Seguici sui Social
Facebook
Instagram
Iscriviti alla Newsletter

  • Non ci sono prodotti nel carrello.

Frassino

Specifiche
Nome scientifico: Fraxinus excelsior
Famiglia: Oleaceae

Crescita
Il frassino è diffuso in Europa, Nord America e Giappone. I nomi comuni o commerciali variano a seconda del paese di origine. In particolare la specie europea è il Fraxinus excelsior.

Caratteristiche del legno
Il durame del frassino europeo ha una colorazione da bianco tenue a marrone chiaro (in genere indifferenziato dall’alburno). Il frassino olivato, a differenza con il frassino, presenta delle tipiche striature più scure che si riscontrano negli alberi più vecchi e che lo fanno assomigliare all’olivo.
La fibratura è dritta e la tessitura è grossolana.
Gli anelli di accrescimento generano su superfici ricavate da taglio in parallelo una figura molto decorativa.

Proprietà
La densità media dopo stagionatura del frassino europeo è di circa 580 kg/mc.
Il legno di frassino è duro, ha resistenza meccanica media, bassa rigidezza ed eccellente propensione alla sagomatura in presenza di vapore.

Usi
Il frassino è ampiamente usato per sedie, ebanisteria, mobili e falegnameria da interni. Viene utilizzato per parti piegate e telai di barche, canoe e imbarcazioni a vela, articoli sportivi etc. E’ un eccellente legno da tornitura.

7 Gennaio 2020
Acero americano
Caratteristiche e proprietà del legno di acero americano
16 Gennaio 2020
L’intarsio
Approfondimento sull'antica tecnica dell'intarsio del legno